LMDE 2012.04 e Mate 1.2, qualche opinione

mint_debian_logo

Da poco Linux Mint Debian Edition ha ripreso vita, dopo ben 6 mesi di morte apparente, grazie all’update pack 4 che ha sdoganato gnome 3 ed ha introdotto Mate e Cinnamon come desktop environment predefiniti. Con la nuova iso, ancora in rc, ho potuto dare una sbirciatina…

…e mi è piaciuta.
Al di la dell’ottima facciata LMDE presenta ancora un difetto piuttosto rilevante che, come in passato, non mi permette di darle un giudizio pienamente positivo: l’estrema lentezza degli aggiornamenti. Da una parte c’è la base Debian testing che, pur essendo una distro molto buona, ci mette qualche mese di troppo ad aggiornarsi, dall’altra parte il team di Mint concentra (giustamente) il grosso delle sue risorse nello sviluppo della versione main, quindi su LMDE gli aggiornamenti arrivano un po’ troppo lentamente. Speriamo che d’ora in poi la situazione migliori.

lmde-mate-1

Mentre tutti ci aspettavamo un passaggio totale a Cinnamon, Clem ha preferito andare con i piedi di piombo e contropiombo proponendo Mate 1.2 come de predefinito (associato da Cinnamon 1.4, anch’esso preinstallato). Mate è un fork di gnome 2 che mira ad essere identico 1:1 al defunto de, che a detta dei veterani del mondo GNU/Linux è stato il migliore di sempre. Feci un tentativo con questo de appena uscì con Mint 12 Lisa e lo scartai subito: era buggato da poter bloccare il pc, male integrato, temi e applicazioni che andavano in conflitto con gnome, insomma inusabile.
Quando ho installato LMDE al primo boot con Mate ho avuto un sussulto e un attacco di nostalgia, avevo di fronte praticamente la vecchia gloriosa Mint 11 Katya (a mio parere il miglior desktop gnome 2 mai creato): pannello in basso, file manager uguale al vecchio nautilus, centro di controllo, compiz e soprattutto il mitico MintMenu! Dopo un paio di minuti persi a vagare tra finestre e ricordi ho smanettato qua e la trovando Mate migliorato come dalla notte al giorno: stabilissimo, leggero, pratico, flessibile, sembra proprio di usare Mint 11.

C’è da dire che forkare e portare avanti un de classico come Mate può essere visto come un attaccamento al vecchio, come una mentalità rigida che non vuole accettare l’innovazione del desktop moderno. Può essere così in effetti, però c’è da considerare anche che nel mondo open ognuno è libero di creare/scegliere il software che vuole, quindi se qualcuno non si trovasse bene con i nuovi desktop gnome che dovrebbe fare? O passa ad altro (tipo kde, come ho fatto io) oppure può restare con un “nuovo” progetto concettualmente ed esteticamente vecchio stile, che c’è di male? :)

lmde-mate-2

Riassumendo, trovo LMDE ormai matura e facile (quasi) quanto una Ubuntu e mi fa piacere. Continua a non convincermi per la sua lentezza negli aggiornamenti, ma questa è una politica precisa quindi se a me non garba non deve essere così per tutti, anzi magari tanti ci vanno a nozze.
La vera rivelazione che salta fuori invece è Mate, che spero di poter trovare ugualmente ben fatto nell’imminente Mint 13 Maya LTS (si, si chiamerà Maya! ;) ) perché potrebbe essere davvero una buona alternativa leggera ed esteticamente curata (grazie all’ottimo tema Mint-X) a Cinnamon che, pur essendo ad un ottimo punto di sviluppo, non sono ancora certo possa essere ritenuto abbastanza completo e solido per capitanare la conduzione di una lts.

“Senti… ma tu non hai paura…?”
“NO!”
“…ma… cos’è questa puzza?”
“Mi sono cagato addosso!”

About these ads

Pubblicato il 20/04/2012, in Debian, GNOME, GNU/Linux, Linux Mint con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: