Kubuntu 12.04 lts Precise Pangolin, recensione

kde-logo

In contemporanea con il progetto madre, esce anche la nuova versione della distro made in Canonical con ambiente kde. Diamogli uno sguardo…

Parto subito col dire che questa release non presenta alcun significativo cambiamento, è più che altro una versione stabile del buon lavoro di sviluppo fatto negli ultimi due anni.

Come da consuetudine Kubuntu integra di default un parco software discreto, che di certo va integrato con diverse cose, e presenta un aspetto decisamente standard: troviamo kde nella stabilissima versione 4.8.2 che viene inserita senza personalizzazione alcuna a livello di tema o modifiche, anzi direi che out-of-box l’aspetto è piuttosto grigio e piatto.

Muon Suite (gestore pacchetti, aggiornamenti e software center) si aggiorna ed è finalmente in grado di condurre come si deve una lts. La gestione del software ricorda molto quella di Ubuntu, trovo Muon il miglior gestore pacchetti per kde in assoluto e di certo altre distro con medesimo de dovrebbero prenderlo come esempio.

kubuntu-12.04-screen1

In fondo non c’è molto da dire su Kubuntu 12.04, è un’ottima distro senza macchia e senza lode che rappresenta la miglior scelta attuale se vi piace kde volendo avere la base/struttura di Ubuntu. La consiglio senza alcuna riserva, godetevi kde in totale velocità e stabilità per i prossimi 5 anni di supporto! :)

“Doc, doc! Avanti svegliati! Ma quanti ne ha bevuti?”
“Solo quello.”
“Solo quello???”
“Ecco un soggetto che non regge l’alcol…”

About these ads

Pubblicato il 27/04/2012, in KDE, Ubuntu con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. E questa sarebbe una recensione? Dai meno informazioni della news di release sul sito di kubuntu……

    • Copiare le news o ripetere la solita pappa sulle novità son capaci tutti, infatti il web è pieno di blog che fanno copia incolla. Io faccio una prova su strada e riporto le impressioni ed eventuali problemi. Di kde 4.8 ne ho parlato ampiamente in passato, di kubuntu pure. L’unica novità rilevante sono i miglioramenti a muon. Dovrei forse dire che amarok è in versione 2.5? Se c’è poco da dire dico poco. Se questa lts avesse sdoganato kde 4.9, per esempio, ne avrei fatto un analisi maggiore.

  2. ciao a tutti. io ho fatto un aggiornamento dalla 11.10, tutto liscio. Sì concordo non ci sono molti cambiamenti. il problema che avevo sulla precedente e che ho tuttora è che non riesco a utilizzare i driver proprietari nvidia. ma penso sia legato al modello di notebook che uso: dell xps l502x (VGA: GeForce GT 540M). vorrei sapere se qualcuno ha riscontrato gli stessi problemi e se è riuscito a risolverli (penso che con questo laptop sarebbe successa la stessa cosa su Ubuntu).

    • Non ho esperienza diretta, ma ho sentito in rete di molta gente con problemi con i chip integrati nVidia sui notebook. Non pensa dipenda dalla famiglia *buntu ma proprio dai driver stessi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: