Open Source e Freeware: i programmi alternativi

world-open-source

Navigando in rete o parlando con le persone mi sono reso conto che c’è una tendenza generale a dare per scontato che su Windows ci siano software di serie A (quelli a pagamento, più o meno costosi) e software di serie B (quelli gratuiti)… Sbagliato!!!
Ci sono software fatti con la testa e altri fatti con i piedi indipendentemente dal prezzo, anzi oggi vedremo dei software gratuiti, e poco conosciuti, che possono essere perfino migliori di altri rinomati molto costosi.

La prima grossa differenza tra 2 programmi sta nell’essere proprietario oppure open source. Breve parentesi:
software proprietario: non ci viene fornito il sorgente (cioè le righe di codice che il programmatore scrive per costruire il programma), sappiamo solo quello che il software fa a video ma non ciò che sta operando “dietro le quinte” dell’interfaccia grafica.
Software open source: il codice sorgente è pubblico, tutti lo possono vedere, studiare e modificare, quindi sappiamo esattamente tutto ciò che fa quel programma.
Generalmente il software proprietario è a pagamento e quello open è gratuito, ovviamente non è sempre così… per esempio ci sono moltissimi software definiti Freeware (proprietari ma gratuiti).

Tornando a noi, la tendenza a definire come migliori i grossi software commerciali a pagamento ha portato le persone alla pirateria per avere il software “migliore” a costo zero. Purtroppo ci sono un paio di problemini: innanzitutto è illegale, inoltre le crack di programmi sono portatori di una valanga di malware. Operare con questa logica significa quindi infrangere la legge e riempirsi il pc di virus.
Tutto questo si può benissimo evitare usando software freeware o, meglio ancora, open source.

Vi propongo una serie di programmi divisi per categoria, per mostrarvi come ci sia sempre un’alternativa gratuita e più sicura:

Browser internet
MS Internet Explorer 😈
Firefox, Chrome (open source) 😀

Client e-mail
MS Outlook 😈
Thunderbird (open source) 😀

Antivirus
Norton, Nod32, Kaspersky 😈
Avira (freeware) 😀

Firewall
Norton Internet Security 😈
Comodo Firewall Personal (freeware) 😀

Produzione da ufficio
MS Office 😈
LibreOffice (open source) 😀

Gestione archivi
WinZip, WinRAR 😈
7zip (opensource) 😀

Fotoritocco
Photoshop 😈
GIMP (open source) 😀

Riproduttore multimediale
Windows Media Player, Quicktime 😈
VLC (open source) 😀

Deframmentazione
Perfect Disk 😈
Defraggler (freeware) 😀

Masterizzazione
Nero, Cyberlink 😈
Infrarecorder (open source), CDBurnerXP (freeware) 😀

La lista è anche più lunga ma vi ho indicato i migliori che ho usato e testato personalmente. Come vedete con pochi accorgimenti è possibile evitare un sacco di infezioni e soprattutto non avere software illegale sul pc… con i soldi risparmiati io mi comprerei un bel notebook piuttosto!
Se avete dubbi sulla qualità dei questi programmi non dovete far altro che provarli, tanto non vi costa niente, potreste rimanere piacevolmente sorpresi… Fra l’altro l’open source ha già dimostrato le sue potenzialità, basti guardare Firefox, i server internet che lavorano sotto Linux (o Unix), Wikipedia che con il suo concetto di cultura libera ha disintegrato Encarta ed enciclopedie varie…

Se invece un software proprietario offre caratteristiche particolari delle quali si ha davvero bisogno, allora è giusto comprarlo. (c-o-m-p-r-a-r-l-o)

A voi la scelta, cercate solo di restare sempre nella legalità!

Annunci

2 Risposte to “Open Source e Freeware: i programmi alternativi”

  1. Sanzo Says:

    Non dimentichiamo anche il software apposito della polizia forense.
    Sono programmi estremamente potenti e complessi nonché validi (infatti non hanno rivali su altre piattaforme) e sono un orgoglio linux!

    (100° commento!)

  2. Yattatux Says:

    😀 eh eh ! Bravissimo! Ma non dimenticare di citare Cinelerra per il Video Editing, Audacity per l’Audio Editing, LibreCad per il CAD in 2D, RoseGarden per avere uno Studio musicale professionale, Synfig Studio per l’animazione 2D professionale, Blender per l’animazione 3D, e molti altri specifici per piattaforma Linux, ma che non hanno nulla da invidiare a costosi software proprietari! 😉 Ciao!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: