Nascondere file recenti – GNOME

ubrecentdoc
Una cosa che facevo sempre in windows era nascondere i file recenti; se avete qualcosa che volete rimanga riservato potete o cancellarli tutte le volte oppure fare in modo che non vengano registrati.
Se avete un PC ad accesso pubblico e non volete che gli altri si facciano i fatti vostri, nascondere i file recenti è senz’altro una soluzione migliore che doversi ricordare ogni volta di cancellarli.

Come fare quindi?
Ci sono due modi entrambi estremamente semplici e prevedono pochi comandi dati nel terminale.

1a strada

Nascondere i file recenti:

rm .recently-used.xbel
mkdir .recently-used.xbel

Ripristinare i file recenti:

rmdir .recently-used.xbel

2a strada

Dopo aver cancellato i file recenti manualmente, nascondeteli con:

sudo chattr +i .recently-used.xbel

Per ripristinarli invece:

sudo chattr -i .recently-used.xbel

Funziona su tutti i sistemi operativi basati su GNOME.
Niente male, vero?

Il sesto?
Usare il pugno di ferro!

Pubblicato su GNOME. Tag: , , . Leave a Comment »

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: