Gnome Shell extensions

Gnome shell è un desktop environment in continuo sviluppo e come il popolarissimo browser di casa Mozilla, ora può essere personalizzato con un sempre crescente numero di estensioni!

Fino a qualche tempo fa per aggiungere una delle numerose estensioni bisognava lavorare spesso a mano copiando i vari file (presi da github o dal sito degli sviluppatori) nelle cartelle di sistema, quelle più popolari godevano invece di repository e pacchetti già pronti. Queste realtà fanno parte del passato! E’ stato creato un sito, concettualmente simile a quello delle addons di Firefox (e Thunderbird) dove sono raccolte tutte le estensioni (che sono anche controllate! Un servizio che tutela la nostra sicurezza) che saranno installate/rimosse direttamente dal browser (mediante un apposito plugin già presente, Gnome shell integration).

Fino a pochi giorni fa il sito era ancora in fase alpha (e si vedeva, chi l’ha seguito passo passo ha visto man mano i servizi offerti nascere, crescere e migliorare sempre più), ora siamo in beta il che ci fa ben sperare per la futura RC. Per poterlo sfruttare al meglio e senza problemi è consigliato Gnome shell 3.3 o meglio ancora 3.4, le versioni inferiori tendono a dare qualche piccolo problema di poco conto che però è sempre preferibile evitare.

Attraverso questo sito non solo ci è permesso installare e rimuovere, ma anche gestire le impostazioni relative ad ogni extension aggiunta sul nostro PC che sarà visualizzata in una pagina apposita. E’ poi anche presente un about (in inglese) che spiega in modo semplice ma chiaro tutto quello che c’è da sapere. Il sito è semplice, leggero e intuitivo, adatto anche all’utente meno esperto.

L’ultima cosa che mi resta da dire è: correte tutti a visitare: extensions.gnome.org!

“Tu… STUPIDA SCIMMIA!
Mi hai fatto male!
Per quanto pensi di tenere bassa quella tua testa da idiota? Ti avrò ripetuto mille volte che non bisogna correre in giro senza guardare dove si va, stupida quaglia!
Hakkai, e quello lì secondo te sarebbe un uomo dal cuore indulgente?
Non a caso avevo concluso aggiungendo ‘io credo’.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: