Da Modern Warfare 2 a Battlefield Bad Company 2, la mia esperienza

m24_bc2

Di recente ho comprato la versione pc di bad company 2. Con Sanzo abbiamo tritato a non finire modern warfare 2 online, ma dopo tanto giocare c’era il bisogno di un po’ di aria fresca e tra le alternative possibili bc2 mi sembrava la migliore. Oggi vi riporto qualche impressione diretta di come mi sono trovato a passare da mw2 su ps3 a bc2 su pc, analizzando solo il multiplayer.

Appena iniziato ho sbattuto il naso contro il muro dei controlli: passare dal dualshock a mouse e tastiera è un trauma, ci diverse ore di adattamento prima di potersi concentrare sul gioco e non su cosa fanno le dita. Quando si prende la mano devo ammettere che giocare a un fps su pc è tutta un’altra cosa, ci si rende conto che questo genere ha bisogno di tanti tasti in più e soprattutto di un mouse (un buon mouse, da gaming possibilmente) per avere una precisione di mira che su console non si riesce a raggiungere.

Lo stile del gameplay su mw2 e bc2 è completamente diverso. Il primo ha un approccio immediato, veloce e frenetico con obiettivo primario quello di avere un alto rapporto uccisioni/morti. Bad Company 2 è impostato per essere più lento e tattico, cerca (dico cerca) di portare l’utente a raggiungere l’obiettivo con il lavoro di squadra. Queste differenze sono anche dovute al fatto che mw2 punta soprattutto alla modalità deathmetch a squadre, mentre bc2 punta di più a conquista. Va anche considerato che le mappe più grandi di mw2 sono minuscole rispetto a quelle di bc2.
Anche i mezzi sono gestiti diversamente: in mw2 c’è il sistema di ricompense uccisioni, che ci darà supporto aereo di diversi tipi ogni tot kill. In bc2 i mezzi saranno a terra ed utilizzabili liberamente da tutti per tutto il tempo.
Il parco armi è ampio per entrambi i giochi, ma la gestione è diversa. In mw2 si potranno mischiare armi, equipaggiamenti e perk a nostro piacimento creando combinazioni (spesso fin troppo) letali, mentre in bc2 saremo vincolati entro quattro classi: assalto, medico, geniere, scout. Ognuna ha le sue armi, equipaggiamenti e perk e dovremo scegliere con attenzione quale classe usare e con quali armi perché cambierà completamente non solo la nostra partita ma l’assetto strategico della squadra. In generale direi che mw2 su questo è migliore per flessibilità di personalizzazione.

mw2-screen

Una tipica partita di mw2
Scatto verso il primo angolo utile per avvistare il nemico, in cerca del primo sangue. Poi si corre verso il nemico con armi leggere oppure ci si apposta da bravi camper/glitcher con lo sniper e si accumulano più kill possibili. Dopo circa un minuto già stanno piovendo uav, predetor, harrier e pave low (mentre il relativo giocatore se ne sta camperato a raccogliere kill gratis) rendendo il campo di battaglia pieno di gente che stupidamente se ne frega e muore a nastro, oppure arriva l’omino sangue freddo che abbatte ogni mosca che vede volare (di solito la prima opzione). Tutta la partita è basata sul correre all’infinito alla ricerca di kill oppure al camperismo con lo stesso scopo.

Una tipica partita di bc2
Scatto verso la base più vicina (a piedi o coi mezzi a seconda della grandezza della mappa) dove si fermano una o due persone per conquistarla, tutti gli altri avanzano per avvantaggiarsi sulla successiva che sarà subito contesa tra le due fazioni. Per quasi tutta la partita si combatterà nella zona centrale della mappa per la conquista delle basi centrali. I cecchini tendenzialmente staranno camperati ai limiti della mappa, mentre nella mischia ci saranno soldati d’assalto, medici e genieri, questi ultimi di solito fanno sfondamento con tank o elicotteri oppure si dilettano a far saltare in aria gli stessi mezzi nemici. La partita ha un ritmo medio/lento, anche perché muoversi verso le basi o verso il punto desiderato richiede un po’ di tempo, tranne in mappe più contenute come Oasi.

Pro di mw2
I punti di forza di mw2 (che fanno chiudere occhi, orecchi e orifizi vari sulle lacune tecniche) sono senza dubbio la dinamicità del gameplay, dell’exp veloce e l’enorme quantità di sfide che è possibile fare, come i classici 2 piccioni per intenderci. La frenesia delle battaglie a tempo limitato non permette di annoiarsi, il ritmo è sempre alto e ottenere una buona ricompensa uccisioni è molto gratificante, anche se non quanto l’essere primi della partita con rapporto uccisioni/morti di 3:1. Altro grande pregio è la modalità prestigio, che permette di azzerare tutto e ricominciare da capo con sfide ed armi rendendo il multiplayer sempre fresco e ultra longevo. Insomma, ti diverti e anche tanto se la linea e gli avversari creano buone condizioni.

Contro di mw2
E’ un gioco decisamente (e volutamente) mal bilanciato e con tali bug da dover dubitare delle capacità visive/mentali degli sviluppatori. Potete essere bravi quanto volete, ma se vi entra in partita il dodicenne bimbominkia con lanciagranate e uomo esercito, o con maratona – principiante – commando (e magari anche laggando) sarete quasi del tutto inermi.
A peggiorare le cose arriva il gioco che spesso si diverte a regalare colpi sparati a un metro buono dal bersaglio, oppure a negare (perfino come hit-marker) colpi in pieno petto in hardscope o hit-marker: questo non è (solo) per via della lag perché anche in partita privata offline accade regolarmente, cosa verificata di persona insieme a Sanzo.
Mw2 fa pesare molto le malandate condizioni delle linee, c’è lag a non finire e spessissimo gli host cadono e la partita si interrompe. Chiudo con un appunto sui bellissimi spawn che spesso ci faranno apparire di spalle davanti a un nemico, o esattamente sotto un predator. Tutte queste belle cose vi permetteranno di conseguire un master universitario in bestemmie.

bc2-screen

Pro di bc2
Al di la dell’ottima grafica i più grandi pregi di bc2 sono il buon bilanciamento del gameplay (che non permette classi troppo overpower) e la balistica dei proiettili sui fucili da cecchino, che io uso per il 99% del tempo e mi ci diverto un sacco per il senso di maggior realismo nel dover compensare un colpo alla lunga distanza.
E’ bello potersi concentrare anche sull’obiettivo di squadra e sul punteggio totale piuttosto che solo sul rapporto uccisioni/morti.
Il fatto di giocare (su pc) su server dedicati permette di avere, almeno una volta imbroccato un buon server, un gioco con lag quasi assente (almeno in apparenza) e stabilità di partita senza crash dell’host sul più bello. Il sistema delle squadre e dei punti di spawn non casuali ma scelti dal giocatore è ottimo dal punto di vista tattico.
I mezzi di terra e aerei, oltre alla possibilità di distruggere buona parte degli edifici, rendono il gameplay più ricco e da un maggior senso di realismo alla battaglia.

Contro di bc2
Il gameplay poco più lento a volte diventa troppo lento, capita di correre per 2 minuti per avvicinarsi alla zona calda e poi venire oneshottati dal cecchino di turno. Il caso più estremo è metallo pesante, mappa fin troppo enorme (e purtroppo la più popolare) in cui vivono cecchini camperati sulle colline o genieri su carri ed elicotteri.
Non è un gioco per casual gamers: si expa molto lentamente e ci vogliono tante tante ore/giornate di gioco per livellare e sbloccare accessori e perk.
Nonostante che errori come i colpi negati siano presente in quantità molto inferiore rispetto a mw2, ogni tanto capitano anche qui.
I punti di spawn prestabiliti sono un arma a doppio taglio perché nel caso il nemico sia ben più forte della nostra squadra, si cadrà facilmente e quasi irrimediabilmente in spawn-kill: saremo chiusi nella nostra base e non riusciremo più ad uscirne rendendo la partita molto frustrante.

Per come sono fatto io (parere strettissimamente personale) direi che preferisco bc2: programmato meglio, più ampio, più bello cecchinare (si, mi piace cecchinare!) più meritocratico e po’ meno bimbominkioso. Questo senza togliere nulla a mw2, le sue buone qualità le ha e mi ci diverto un sacco. Insomma mi piacciono entrambi per aspetti diversi e nessuno dei due andrebbe snobbato in favore dell’altro.
In conclusione, nessuno dei due è oggettivamente migliore. Dipende tutto da ciò che cerca l’utente e dai gusti personali. Mw2 è adatto a chi vuole un gioco immediato e molto dinamico. Bc2 è adatto a chi cerca un’esperienza un po’ più ampia e strategica.
Il mio consiglio? Se vi piacciono gli fps giocate ad entrambi e godetevi ciò che di buono hanno da offrire, poi tutto starà al vostro gusto.

“Sei proprio tu John Waine? E io chi sarei?”
“CHI HA PARLATO? CHI CAZZO HA PARLATO?
CHI E’ QUEL LURIDO STRONZO COMUNISTA CHECCA DEL CAZZO CHE HA FIRMATO LA SUA CONDANNA A MORTE? AH NON È NESSUNO EH? SARÀ STATA LA FATINA BUONA DEL CAZZO! VI AMMAZZO A FORZA DI GINNASTICA E VI FACCIO VENIRE I MUSCOLI AL BUCO DEL CULO!!!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: