Linux Mint 14 Nadia – Recensione

linux-mint-logo

Due giorni fa è finalmente uscita ufficialmente la tanto attesa Linux Mint 14. Le novità sono tante, ma come al solito mi soffermerò sull’esperienza di utilizzo diretta. Vediamo cosa bolle in pentola…

Come sempre vi rimando al sito ufficiale per il changelog dettagliato. Parto subito col dire che con questa release è Cinnamon ad essere diventato il padrone indiscusso, la versione Mate porta quasi solo bugfix e ad ogni rilascio migliora, ma sente sempre di più il peso degli anni rispetto ai desktop moderni. Mate è più stabile che in passato, anche se ancora c’è da lavorare, e l’integrazione con gnome ha fatto passi in avanti… ma c’è da dire davvero poco altro al riguardo.

mint14-mdm

Veniamo ora alla vera Mint 14, la versione Cinnamon. La prima novità da evidenziare è la presenza della versione 2D, con la quale potremo finalmente far girare il de alla cannella in modo identico anche su pc datati o sprovvisti di accelerazione 3D.
Seconda grossa new entry è Nemo, il file manager che va a forkare e sostituire Nautilus. Credo che la volontà di avere un proprio file manager sia davvero azzeccata, dato che il Nautilus originale sta subendo molti sballottamenti nello sviluppo: il team Gnome lo sta gradualmente trasformando per adattarsi all’uso touch, rendendolo il più minimale possibile. Quelli di Mint evidentemente hanno sentito la puzza in anticipo e sono corsi ai ripari, offrendo così ai propri utenti un file manager indipendente, completo e che in futuro potrà essere maggiormente ampliato, ottimizzato ed integrato con Cinnamon.
Ultima chicca degna di nota è una gran cura nel login manager MDM, che ora di default integra molti temi diversi uno più bello dell’altro (davvero, di rado ho visto tanta cura del design).

Cinnamon 1.6.x integra moltissimi miglioramenti sul lato funzionalità, performance e stabilità, una cosa che ho notato è che globalmente appare più curato e ricco di funzioni di default e come sempre ne può accogliere molte altre tramite estensioni, del tutto opzionali a mio avviso. Ancora non mi trovo a mio agio (problema mio) con il menù di default, ma lo si può facilmente sostituire con uno stile Mint classico, uno stile Gnome 2 o uno stile Windows 7.
Dal punto di vista estetico Mint ha il suo consueto stile grigio/verde, può piacere o non piacere ma di sicuro il design, i colori, le icone e l’integrazione con le applicazioni sono molto ben curati. Aggiungete poi il fatto che sono preinstallati parecchi temi diversi per Cinnamon… ce n’è per tutti i guisti!

mint14-screen

Tirando le somme, che dire di questa Mint 14 Nadia? Che oggettivamente è il miglior rilascio dai tempi di Mint 11 Katya, e aggiungo che personalmente la ritengo la miglior distro basata su gnome in circolazione al momento: è semplicissima, stabile, ben fatta, accessibile e personalizzabile.
Cosa la rende speciale? A mio parere Mint sta facendo quello che pochissime altre distro non vogliono/sanno fare: metter giù un’idea valida per l’utilizzo e l’esperienza utente, e una volta avuto riscontro positivo dalla comunità portarla avanti e migliorarla, senza stravolgere nulla e senza imporre rigide modalità d’uso. Questa Mint 14 è davvero ben fatta, peccato non sia un lts ma con il supporto di ben 3 anni direi che va tenuta in alta considerazione.

“Abbiamo pasticche, acidi, anfetamine e orsettini gommoSIIIIII…”

Una Risposta to “Linux Mint 14 Nadia – Recensione”

  1. pippo Says:

    Condivido appieno la tua recensione su mint 14.
    Ho installato e provato molto arch linux con cinnamon…incredibile, veloce, installa i pacchetti software aggiornati all’ultima versione, 1/10 di tempo rispetto a mint ma finisce tutto lì il fumo; l’arrosto lo dà linux mint sulla quale ho dovuto ripiegare, dulcis in fundo.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: