Miglior antivirus free: Avira vs Avast

biohazard_logo

Di recente ho dovuto rattoppare e mettere in sicurezza un pc con Windows 7, uno di quelli comprati nei supermercati… configurato coi piedi insomma. Quando ho rimosso il famoso e pessimo antivirus a pagamento preinstallato, stavo per mettere il mio fidato Avira free… però è da molto che sento parlare molto bene di Avast free e ho deciso di provarlo.

Premetto, per avere un’idea di quali siano i migliori antivirus di anno in anno vi consiglio AV Comparatives, un sito indipendente che effettua test vari (rilevamento, euristica, velocità di scansione, falsi positivi) su ogni antivirus presente in commercio. Da anni, sia per esperienza che per i dati riportati da questi test, mi sono sempre affidato ad Avira. Sempre e solo in versione free dato che la capacità di rilevamento del malware è la stessa della versione premium, che aggiunge alcune funzioni spesso inutili o pesanti. Anche Avast è in cima alla classifica di AV Comparatives, per un confronto numerico preciso fate riferimento ai risultati dei test, io parlo nell’ottica del programma nel suo insieme.

Per quanto riguarda capacità di trovare malware ed euristica sono piuttosto equivalenti, tra i migliori in assoluto. I falsi positivi capitano, ma è un fenomeno che secondo me non incide così negativamente, basta avere idea di quello che si sta facendo col pc. La velocità di scansione è variabile per entrambi e difficilmente paragonabile, ma non ci sono grosso differenze. Ciò che cambia tra i due antivirus è la completezza delle funzioni.
Avira è molto basilare: ha la scansione in tempo reale dei file aperti, copiati e scaricati. Teoricamente non serve altro, basta e avanza preso da solo. Avast invece si dimostra più versatile, oltre alle funzioni base di scansione del suo concorrente integra già nella versione free la scansione di mail e allegati, un plugin per il browser per la scansione delle pagine web, la scansione del traffico dei programmi di messaggistica e chat. Saranno pure cose non necessarie, ma per gli utenti poco smaliziati sono protezioni aggiuntive sicuramente utili. Quindi a parità di potenza di rilevamento, Avast analizza molte più cose riparando il pc su più fronti. Questo unito alla grafica più moderna e ricca di comode opzioni, rispetto a quella minimale di Avira, rende Avast un pochino più pesante dell’avversario e starà al vostro hardware soppesare se è una differenza ininfluente o percepibile.

In linea generale quindi mi sento di consigliare Avast al momento, perché a parità di potenza è più completo anche in versione gratuita. Unico neo: richiede la registrazione per ricevere una licenza free della durata di un anno, che poi sarà rinnovata, mentre Avira lo si installa liberamente solo spuntando l’accettazione della licenza. Una scocciatura ma relativa e soggettiva, d’altronde al giorno d’oggi per ogni minimo servizio online ci è richiesto un account.

“…all your blood will be on the floor in 4 minutes, believe me. I’ve seen this, i’ve done this, you don’t want this.”

10 Risposte to “Miglior antivirus free: Avira vs Avast”

  1. nakki Says:

    Ah ok!😄

  2. Max Says:

    Come soluzione gratuita (e nemmeno la più scadente), c’è anche Comodo.

    • MasterPJ Says:

      Comodo nasce come firewall, ed in effetti è il miglior firewall free in circolazione. La funzione antivirus è stata aggiunta dopo, completa l’offerta. Come qualità a quel che ho sentito non è male, ma non lo preferirei a questi due.

  3. Diego Says:

    Beh… Avira non devi registrarti ma compare la pubblicità ad ogni aggiornamento

  4. MasterPJ Says:

    Qui ho parlato bene di Avast, e anche di Avira, in generale ma la mia esperienza in fatto di antivirus è piuttosto limitata perché da diversi anni ormai installo solo distro linux a tutti, mentre per la mia partizione da gioco ne faccio a meno del tutto, come spiegai tempo addietro: https://tekdrops.wordpress.com/2012/05/02/windows-7-in-sicurezza-senza-antivirus-yes-we-can/

  5. nakki Says:

    Io da parecchi anni uso avast free (almeno 7 o 8) nelle mie installazioni windozziane e mi sono sempre trovato bene. Ma per fortuna l’era in cui ero costretto ad usare le creazioni ballmeriane sembrano in costante declino e ne sono più che felice!!

  6. ylian89 Says:

    Io uso zone alarm antivirus + firewall free, e devo dire che mi piace parecchio, il pc è veloce e non mi ha dato nessun problema


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: