Chakra lancia il nuovo repository Extra e dice addio ai bundle

chakra-logo3

Da pochi giorni è arrivata un’importante novità su Chakra: il tanto odiato/necessario sistema dei bundle è stato rimpiazzato con un molto più pratico, veloce e comodo repository dedicato di nome Extra. Vediamo cosa comporta per l’utente e come avviene il passaggio.

I bundle erano dei contenitori dove venivano inseriti dei programmi per essere usati senza una reale installazione, ma in pratica venivano montati come dei filesystem. Lo scopo era mantenere isolati i software gtk, data la filosofia kde-centrica di Chakra. C’erano però due svantaggi: tempi di avvio troppo lunghi e scomodi aggiornamenti manuali.
Il repository extra risolve tutti i problemi, senza scendere a compromessi con l’obiettivo iniziale. In pratica i pacchetti qui presenti sono gestiti ed aggiornati normalmente tramite pacman come tutti gli altri, con la differenza che vengono installati in una cartella dedicata in modo da non mischiare pacchetti e librerie gtk con tutto il resto.

La cosa funziona perfettamente e porta solo vantaggi quindi è stata resa obbligatoria, infatti se apriamo il bundle manager vedremo che è diventato vuoto. Il passaggio però non è automatico, richiede l’intervento dell’utente.
Per prima cosa dobbiamo aggiungere il repo Extra alla lista dei repository, quindi diamo da terminale:

kdesu kate /etc/pacman.conf

Scendete fino alla zona dove sono elencati i repo, e aggiungte extra in questo modo:

[lib32]
Include = /etc/pacman.d/mirrorlist

[core]
Include = /etc/pacman.d/mirrorlist

[platform]
Include = /etc/pacman.d/mirrorlist

[desktop]
Include = /etc/pacman.d/mirrorlist

[apps]
Include = /etc/pacman.d/mirrorlist

[games]
Include = /etc/pacman.d/mirrorlist

[extra]
Include = /etc/pacman.d/mirrorlist

Salvate e chiudete. Ora da terminale abilitate l’uso del repo Extra con:

sudo pacman -Sy filesystem-extra

Dopo questo comando bisogna riavviare il pc. Una volta tornati davanti al terminale aggiorniamo il sistema con:

sudo pacman -Syyu

E’ possibile che riceviate un errore come questo:

attenzione: file di configurazione /etc/pacman.conf, riga 18: la direttiva ‘SyncFirst’ presente nella sezione ‘options’ non è stata riconosciuta.

E’ causato da una voce non più corretta in pacman, quindi basta disabilitarla. Diamo di nuovo:

kdesu kate /etc/pacman.conf

Andiamo alla riga:

SyncFirst = pacman

E commentiamola con un # all’inizio e poi salviamo il file, in questo modo:

#SyncFirst = pacman

Ora il comando di aggiornamento non restituirà più l’errore. L’ultima cosa da fare è cancellare il bundle manager ormai superfluo:

sudo pacman -Rn cinstall

Ecco fatto, godiamoci il nuovo repository e complimenti come sempre al team di Chakra. Ora che i bundle sono stati eliminati resta un ultimo passo per raggiungere la perfezione: un gestore grafico dei pacchetti. Più che un difetto è una mancanza per gli utenti principianti, ma sono fiducioso che anche loro saranno accontentati prima o poi.

“Mia nocciolina!”

Annunci
Pubblicato su Chakra. Tag: , , , . 7 Comments »

7 Risposte to “Chakra lancia il nuovo repository Extra e dice addio ai bundle”

  1. MasterPJ Says:

    Ammettiamolo, synaptic è insuperabile come gestore pacchetti. Nonostante questa rinuncia direi che cmq vale la pena stare sul nostro bel kde, il terminale è un compromesso più che accettabile 😉

  2. Stefano "Sekhemty" Says:

    Già, direi che l’unica cosa che manca a Chakra è proprio un bel gestore tipo Muon (intendo Muon Package Manager, non Muon Software Center), che è molto comodo non solo per le installazioni ma anche per ogni altra operazione si debba svolgere sui pacchetti.

  3. Enrico Basso Says:

    Pirati dei Caraibi ai confini del mondo?
    Bel articolo:)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: