Debian aggiungere manualmente la stampante

debian-logo Nel caso doveste aggiungere manualmente una stampante al vostro sistema Deban, date un’occhiata qui!

Scrivo questa guida riferendomi a una stampante Epson Stylus S22, ma molto probabilmente andrà bene per qualunque altra stampante.

Prima cosa da controllare è che cups sia installato, se non lo è installate pacchetto e relative dipendenze.

Ora dovrete aggiungere il vostro account al gruppo lpadmin mentre quelli di tutti coloro che dovranno usare la stampante (più voi stessi) al gruppo lp. Il gruppo lp è necessario per l’uso ordinario della stampante mentre lpadmin si usa per aggiungere/rimuovere la stampante o altre operazioni di gestione straordinaria. Quindi, in un terminale (le parentesi quadre non vanno messe):

sudo adduser [nomeutente] lpadmin sudo adduser [nomeutente] lp

Fatto questo, accendete la stampante e collegatela al pc, dopodiché aprite il browser e collegatevi a http://127.0.0.1:631/ quindi administration > aggiungi stampante. Vi verrà richiesto di effettuare il login; le credenziali sono le stesse che usate per fare il login sul vostro account Debian. Dopo il login nella nuova pagina sotto le stampanti locali, comparirà la vostra, quindi selezionatela e proseguite fino al punto in cui dovete scegliere il modello. Di base la Epson Stylus S22 non risulta nel database dei driver (a meno che non la inseriate manualmente), ma funziona correttamente anche se selezionate il modello Stylus S21 (lo stesso che ci propone Ubuntu) quindi, se non volete complicarvi la vita, selezionate quello e andate alla pagina successiva. Ovviamente se avete una stampante diversa dovrete scegliere un driver diverso, se non c’è scaricatelo da openprinting.org e caricarlo a mano. Cliccate quindi su Imposta opzioni predefinite e qui avete finito. Ora chiudete la finestra del browser e fate una stampa di prova.

Verificato che la stampante funziona, rimuovetevi dal gruppo lpadmin (le parentesi quadre non vanno messe).

sudo gpasswd -d [nomeutente] lpadmin

Fine.

“Shinji, non morire.
Ma non ci penso neppure.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: