Visualizzare correttamente i manpages

manual

Negli ultimi tempi ho avuto qualche problema nel visualizzare i manpages nel terminale su Debian, finalmente ho risolto.

Il metodo più semplice per capire quali problemi mi hanno afflitto (più altri che ignoro) sarebbe che voi vi causaste autonomamente le fonti del mio male; non che questo comporti problemi visto che è facilmente risolvibile come sto per spiegare, ma sperimentare il vissuto quotidiano dell’autore di questo articolo, non credo sia negli interessi di qualcuno. Perciò tenterò di spiegare.

Nell’uso quotidiano dei sistemi *nix può capitare di dover ricorrere al terminale con comandi solo parzialmente noti. Esistono miriadi di comandi che, un non perito informatico, non è tenuto a sapere a memoria. Oltretutto l’ottimo sistema di guide e manuali presenti nel sistema e nel web sono fatti apposta da supporto alla memoria dell’individuo che ha bisogno di informazioni. Ecco che quindi comandi come “man nomecomando” sono utilizzati più o meno spesso ed è proprio qui che risiedevano i miei prolemi.
Aprendo il manuale di un comando l’output mi veniva visualizzato, ma in modo diverso da solito. Anzitutto il manuale non mi veniva aperto nella solita finestra virtuale dedicata, ma era visualizzato come il normale output di ogni comando da shell.

sanzo@sanzo-pc:~$ man man
MAN(1) Utility per le Pagine di Manuale MAN(1)

NOME
man – un’interfaccia ai manuali di riferimento in linea

SINTASSI[…]

La riga sanzo@sanzo-pc non dovrebbe vedersi. Questo di per sé non è un problema grave ne mi da fastidio. Quello che costituisce un problema è il fatto che, data la lunghezza dei manuali, è impossibile visualizzarli per interno nella finestrella di un terminale, occorre scorrere le pagine. Normalmente scorrevo le pagine con pag up/down man mano che leggevo, ora invece succede che quei tasti non funzionino più (come del resto home e end). Funziona il tasto “spazio” per andare avanti di una pagina, ma non posso più tornare indietro; posso andare avanti e indietro riga per riga ma non è il massimo della comodità. Il lato positivo è che le pagine, essendo visualizzate come il noramle output di un qualsivoglia comando, una volta visualizzate tutte potevano essere navigate scorrendo la rotella del mouse, ma anche qui, se erano più lunghe di 512 righe dovevo visualizzare in più momenti.

Insomma nulla di grave o trascendentale, solo tante piccole scomodità per chi è abituato al vecchio sistema che, pur con le sue regole vecchia scuola, era decisamente comodo.

Certamente per chi è un linuxista competente il problema non sarebbe mai esistito, poiché la soluzione era ovvia come il prendersi una bibita per un uomo che ha sete, ma per un inesperto come me ha costituito un fastidio lungo troppi giorni.
Come ho risolto?

sudo apt-get install less

La noia di giorni risolta con un unico comando che installa un pacchetto da meno di 200KB!

Per chi volesse fare una prova della necessità di quel pacchetto quando si usa il terminale, provate a rimuoverlo e a visualizzare i manuali dei comandi (le altre funzioni che less sostituisce a more non le conosco). Dopodiché reinstallatelo. Visto che differenza?

“Io ho tempo, posso aspettare.
Oh cazzo!
Slevin? E’ stato un incidente.
Lui è inciampato e tu sei caduta?”

4 Risposte to “Visualizzare correttamente i manpages”

  1. nakki Says:

    Non mi è mai capitato il problema…
    Ma mi chiedevo leggendo l’articolo: che versione di debian utilizzi?
    Io sono un lettore perfetto per questo blog: uso quotidianamente chakra ma ho anche installato debian wheezy come parafulmine e uso debian in altri pc in casa…

    • Sanzo Says:

      Attualmente Debian Jessie. La cosa strana è che mi aspetterei che un pacchetto del genere sia installato di default. Magari durante gli smanettamenti per sistemarmi il so come da mie esigenze, l’ho rimosso senza accorgermene.
      Quello che conta in questo articolo è capire quali sono (alcuni) degli effetti della mancanza di quel pacchetto, se li riscontri sai già qual’è la soluzione.

      • andreazube Says:

        Jessie, debian 8… quindi debian testing? A proposito, ora che è uscita wheezy, in testing stanno aggiornando velocemente o sono ancora lentucci?

      • Sanzo Says:

        Si, Debian testing. Aggiornamenti e (numerosi) nuovi pacchetti da sid a testing hanno ripreso ad arrivare.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: