Le periferiche wireless sono migliori?

wireless

In seguito ad alcune discussioni con Sanzo e al curiosare fra i negozi online alla ricerca di periferiche varie, ho iniziato a pensare a come il mondo intero spinga il consumatore verso la tecnologia wireless (senza fili), perché ritenuta più moderna e migliore. Ma è davvero così?

Certo in linea di massima un dispositivo wireless ha il vantaggio di essere più pratico per l’assenza di cavi, ma bisognerebbe ragionare su quando ciò sia necessario e quando invece sia del tutto superfluo.
Per esempio, un notebook ovviamente ha bisogno di una connessione internet wifi per l’uso quotidiano, perché è un prodotto concepito per essere spostato e usato ovunque dentro e fuori casa, quindi dover collegare il cavo lan dal router ogni volta che serve guardare le mail mi pare stupido.
Viceversa, un mouse … davvero è migliore senza fili? Risposta: no. Dal punto di vista prettamente tecnico (parlando di alti livelli, per esagerare, come nel caso di modelli da gaming) un mouse con normale cavo usb 2.0 risulta essere più preciso, inoltre non è soggetto ad eventuali interferenze radio e non vi lascia a piedi quando è scarico.

Pausa di riflessione. Avete un pc fisso? Bene, il mouse resta vicino al pc e al monitor quindi il normale cavo è lungo a sufficienza per questo scopo. Avete un notebook? Bene, o usate il touchpad oppure il mouse esterno per forza deve stare li affianco. Capite che un mouse wireless ha senso solo in caso di utilizzi particolari: io per esempio ne ho uno perché guardo i film dal pc sulla tv e nella stanza le distanze sono di diversi metri, quindi il mouse mi funge da telecomando per buona parte del tempo. In casi analoghi scegliete un modello buono, anche spendendo qualcosina in più, che sia a risparmio energetico in modo che alla lunga ci possiate guadagnare sul lato batterie.
Tutto questo discorso del mouse è un esempio per farvi capire il concetto, ma può essere esteso a tastiere, cuffie ecc…

Quando comprate una periferica pensate bene a DOVE e COME la dovrete usare, salvo necessità che rendano il cavo un problema tangibile sappiate che evitando il wireless risparmierete soldi per l’acquisto, molti soldi per le batterie e una buona dose di onde elettromagnetiche superflue in giro per casa. Non lasciate che sia il mercato ad imporvi esigenze non vostre.

“Machete capita!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: