Firefox sync

mozilla firefox

Oggigiorno ogni persona ha certamente più di un account su internet e molto probabilmente a questi accede da più postazioni; ciò può rappresentare un problema quando si devono memorizzare più password e ID da utilizzare su più terminali. Esiste una soluzione oltre all’usare un unico ID e un’unica password per ogni account? Se continuerete a leggere questo articolo lo scoprirete!

Ovviamente sì, il suo nome è Firefox sync e ci è fornito da Mozilla (la software house creatrice di Firefox)!
Ma che cos’è Firefox sync?

Firefox sync è un servizio che consente di sincronizzare i propri segnalibri, le password, la cronologia e le schede aperte con un’altra copia di Firefox (ad esempio una copia installata in un altro computer o in un telefono cellulare). Configurando Firefox sync sul computer, tutti i dati personali (segnalibri, cronologia, password e schede aperte) vengono memorizzati in maniera protetta sui server di Mozilla. Successivamente è possibile connettere altri dispositivi (come un telefono cellulare) affinché siano automaticamente sincronizzati consentendo l’accesso alle stesse informazioni ovunque ci si trovi.
Cit. dal supporto di Mozilla

Con un sistema del genere abbiamo quindi il vantaggio di poter configurare ogni account con password molto robuste che possiamo poi dimenticare anche quando vogliamo connetterci allo stesso sito da un differente terminale, l’unica da ricordare sarà quella di Firefox sync per sincronizzare i dati.

Niente male, ma circa la sicurezza? Mozilla dichiara che in fase di creazione dell’account di Firefox sync viene creata una robusta chiave personale che è l’unico strumento che permette l’accesso ai dati. Nessun malintenzionato potrà riuscire a decifrarli e se la perdete sarà impossibile recuperarli poiché, all’infuori di voi, nessuno ha una copia di quella chiave; nemmeno il team di Mozilla che infatti non potrà in alcun modo leggere i vostri dati. A causa di questo fatto, se viene persa l’unica possibilità che avete è cancellare i dati sincronizzati e richiedere una nuova chiave per sincronizzare tutto nuovamente.
Se ci fidiamo quindi delle loro parole, la sicurezza è assoluta (fermo restando che il sistema perfetto non esiste) e i nostri dati sono ben protetti.

Se l’idea di provare Firefox sync vi attrae, vi linko la guida ufficiale del supporto di Mozilla. In realtà questo articolo avrà diversi rimandi alle pagine ufficiali del supporto non perché non abbia voglia di scrivere, ma perché non trovo giusto limitarmi a fare copia incolla, inoltre niente può essere meglio della guida ufficiale che viene aggiornata ad ogni cambiamento (cosa difficile per questo articolo) e, cosa ancora più bella, le pagine del supporto sono fatte in modo da cambiare lingua e versione di Firefox (Linux o Windows) a seconda del sistema operativo e della lingua usati per accedere!
Quindi questo è un articolo pieno di link a un altro sito e nient’altro? Ovviamente no, saranno anche riportate le mie impressioni e le nozioni che ho acquisito durante i test condotti, che non si trovano sulle pagine di Mozilla; questo è il mio valore aggiunto/contributo al lavoro già svolto.
Senza quindi ulteriore indugio: Creare un account Firefox sync
In questo stesso link si trovano anche le istruzioni per:

  1. ottenere il codice di configurazione per un dispositivo android o altro PC
  2. connettere altri dispositivi android o PC al proprio account Firefox sync

In questa pagina si trovano tutte le informazioni base per iniziare a sfruttare il servizio ovvero la creazione dell’account e il collegamento di tutti i dispositivi utilizzati.

Per la gestione avanzata dei dati che si possono sincronizzare (segnalibri, password, preferenze, cronologia, schede aperte, estensioni) si veda quest’altro link: Come gestire un account Firefox sync
In particolare i temi di maggior interesse trattati sono:

  1. Come rimuovere un dispositivo sincronizzato
  2. Gestire i dati Sync
  3. Gestire la password e la chiave per Sync
  4. Eliminare il proprio account Sync

Dove in particolare viene accennato un tema che sarà invece trattato meglio qui: Perdita delle informazioni dell’account Firefox sync ovvero le informazioni relative alla master password di cui parlai in questo articolo: Firefox – password principale. Purtroppo non viene sincronizzata nei server di Mozilla e questo rappresenta un problema per i vari dispositivi connessi poiché su ognuno andrà reinserita manualmente. Sicuramente sarebbe bene non lasciare dati importanti (come appunto i dati di login) su un dispositivo incustodito come un cellulare, ma capita sempre più spesso che questa sia la prassi pertanto sarebbe utile proteggerli con l’ausilio della master password in modo da coprirsi le spalle verso eventuali furti. Altro punto importante è che la master password protegge Firefox dalla sincronizzazione dei dati (sia da, che verso il server) previo suo inserimento e questo può tornare utile per impedire che un eventuale malintenzionato che avesse avuto l’accesso a uno dei vostri dispositivi, possa aggiungerne uno suo, sincronizzare i dati e poi disconnetterlo per leggerli con calma altrove e farne quello che vuole.
Gli altri temi trattati in questa pagina sono:

  1. Perdita della Chiave di ripristino
  2. Come reimpostare la password Sync in caso di smarrimento o dimenticanza
  3. Dimenticanza o impossibilità di accesso all’indirizzo e-mail associato all’account Sync
  4. Password principale di Firefox dimenticata

Questo è tutto quello che occorre sapere per un uso corretto e consapevole i Firefox sync, fatene buon uso!

“Mettetela come volete maggiore, questo è l’ultimo avviso per voi e i vostri ruba galline.
Che avete detto?
*rumore di fucile caricato* Ruba galline.
Ah.”

Annunci

7 Risposte to “Firefox sync”

  1. pico Says:

    Ahahah!
    Si avevo letto e ho pensato di cogliere la palla al balzo, anche la medaglia d’argento non è male XD
    Grazie a voi e buon lavoro!

    P.S. Stavo leggendo dell’imminente aggiornamento di Chakra a systemd e ho visto che sul forum si discuteva del fatto che l’avviso sul sito non è chiarissimo. Potreste magari fare un post a riguardo anche voi se ce la fate, qualche info in più non fa mai male. Per fare un esempio: dopo aver tanto patito con i driver AMD, su chakra sono riuscito ad installarli senza troppi problemi….ma di fronte ad un aggiornamento di tale portata, mi viene il dubbio che non sia meglio rimettere gli open prima. Cmq provo a domandare anche sul forum, a presto!

    • Sanzo Says:

      He he, già perché quella comunque non te la leva più nessuno; non sarà l’oro ma sei comunque sul secondo gradino del podio, non male!

      MasterPJ mi ha accennato di questo megacambiamento in arrivo e ha sicuramente le idee più chiare delle mie sull’argomento quindi lascio che sia lui a risponderti; in quanto debianista in periodo di freeze, sono in un periodo di assoluta bonaccia circa le novità.

    • MasterPJ Says:

      Ciao pico,
      riguardo al super update che ci porterà a systemd, la cosa è più semplice di quanto sembri secondo me. Come dalla news ufficiale penso basti annotarsi i DAEMON in rc.conf, fare l’aggiornamento con copia-incolla del comando postato (due o tre volte se da errori verso la fine). Poi dopo il riavvio bisogna riabilitare uno ad uno i daemon che ci siamo segnati con l’apposito comando nella news. E’ tutto scritto li e farci un articolo credo sia inutile visto che è tutto scritto, per me quando sarà il momento di farlo sarà più semplice e indolore del previsto.
      Poi pico, ti consiglio di dare un occhio al blog domani perché c’è una piccola novità di cui fai parte anche tu in modo specifico 😉

      • pico Says:

        Grazie del chiarimento. Si anche a me pare sia abbastanza indolore la cosa, ma sai com’è di schermate nere ne ho viste abbastanza e tutte le volte fare chroot è una noia…meglio chiedere XD
        Ad ogni modo domani torno a trovarvi, sono curioso di vedere cosa rimuginate!

  2. pico Says:

    “Lo chiamavano Trinità”… non mi stancherò mai di vederlo!
    Complimenti ottimo blog, l’ho scoperto da poco ma alcune guide sono molto interessanti!

    • Sanzo Says:

      Buongustaio! Uomo, tu sei la seconda persona che dimostra di aver colto una delle nostre citazioni, peccato tu non sia donna perché in tal caso avrei potuto dirti: “Brava, hai vinto un mappamondo!”
      Grazie dell’apprezzamento al blog 🙂

  3. ylian89 Says:

    Pensavo che questo servizio serviva solo per i segnalibri. Se salva tutto allora lo userò molto volentieri perchè ho un casino di roba e potrei perdere tutto


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: